Il carattere siciliano dei 150 anni di Averna

Scritto da Antica Dolceria Bonajuto ,
il 27 maggio 2018

L’amaro “del dopocena” Siciliano festeggia una nuova pietra miliare della sua storia: 150 anni di convivialità e tradizione, in uno scenario dalla bellezza insuperabile. In questo anniversario speciale ricordiamo il nostro viaggio, intrinsecamente legato a quello della Sicilia, e brindiamo all’autenticità, vitalità e raffinatezza che caratterizzano questa bevanda famosa in tutto il mondo, così come la sua terra natia

Per festeggiare i suoi primi 150 anni, Averna, lo storico amaro siciliano conosciuto in tutto il mondo, ha deciso di raccontare il suo #caratteresiciliano attraverso lo sguardo di quattro “ospiti” d’eccezioni, quattro personalità che, con tutte le dovute differenze, incarnano a pieno l’essenza della Sicilia. Pierpaolo Ruta (Antica Dolceria Bonajuto), Filippo Lamantia (Chef), Meo Fusciuni (profumiere), Alice Valenti (artista) hanno guidato il racconto di una Sicilia viva tra tradizione e contemporaneità partendo proprio dalla loro visione di ciò che il carattere siciliano rappresenta. In questo video, le loro parole:

Il 25 maggio a Palermo, i 4 ospiti hanno percorso quattro itinerari cittadini accompagnando personalità e giornalisti internazionali in una immersione nella vita reale di Palermo. Il giro guidato da Pierpaolo Ruta, al Mercato del Capo, si è concluso con un mini laboratorio sulle Cassatine Bonajuto (qui il racconto fotografico) ospitato nella sede della pasticceria Costa in via Maqueda.

La decorazione della cassatina Bonajuto

La giornata di celebrazione ha avuto il suo momento più importante nella splendida cornice della Chiesa di Santa Maria dello Spasimo dove i festeggiamenti hanno preso forma di una elegante cena siciliana curata in ogni dettagli dallo chef Filippo Lamantia, culminata con il rito dell’Amaro a Averna, i nostri dolci e quelli della storica pasticceria Costa di Palermo.

I 150 anni di Averna hanno rappresentato un momento importante di celebrazione sì di un prodotto che ha fatto la storia, ma soprattutto di una Sicilia viva, piena di saper fare, di tradizioni rinnovate, di artigiani capaci di rappresentarla.

 

 

Articoli della stessa Categoria

FATTOJO BONAJUTO

FATTOJO BONAJUTO

Istituisco per mio erede legittimo mio figlio don Federico Bonajuto, e lascio atto presso in isconto della legittima predetta il…

CHEF / LORENZO RUTA

CHEF / LORENZO RUTA

Lorenzo Ruta è lo chef della Taverna Migliore di Modica. Ha 31 anni, è modicano “doc” e ha l’espressione da…

Per tutto il mese di Novembre spedizioni gratuite in tutta Italia per ordini di importo superiore a € 50,00
+